image_medium

A completamento del progetto, è stata realizzata una relazione conclusiva di Studio mediante il Coinvolgimento del Dipartimento dell’Energia, di Ingegneria e dei Modelli Matematici dell’Università di Palermo, da intendersi come una Indagine di valutazione e confronto delle caratteristiche peculiari riconducibili agli edifici campione che ha previsto un’applicazione “esperta” mediante l’utilizzo di algoritmi evolutivi (le reti neurali). Con tale strumento, il sistema non si limiterà al raggruppamento e all’omogeneizzazione dei dati disponibili, ma potrà effettuare una “predizione” del fabbisogno e del risultato conseguibile per qualsivoglia finalità. L’obiettivo dello studio è stato quello di fornire uno strumento di supporto alla decisione alle amministrazioni pubbliche al fine di semplificare le attività propedeutiche all’affidamento di servizi tecnici in materia di efficientamento energetico di edifici esistenti. Tale obiettivo è stato conseguito attraverso la realizzazione di unapplicazione che consenta di prevedere con buona approssimazione, in base ad alcuni parametri base tipici del contesto climatico e del sistema edificio-impianto, la qualità energetica dello stesso ed il miglioramento conseguibile.